fotobanner_orchestra_10

Orchestra Filarmonica Marchigiana

IN PRIMO PIANO

audizioni 2016_thumb

vai alla pagina>

_________________

HUBERT SOUDANT
Direttore Principale

soudant2_thumb

Intervista a Hubert Soudant

soudant_intervista_thumb

_________________

La Stagione FORM a

form_off_manchette

_________________

Info spettacoli FORM:

callcenter_thumb

Jesi. Fabrizio Bosso, Massimo Morganti Sextet e FORM ricordano Woody Shaw

woody-shaw_news_big

Appuntamento dedicato al jazz, mercoledì 23 marzo: Woody Shaw Legacy with strings al Teatro Pergolesi

JESI 21/03/2016 ─ Un omaggio speciale alla contaminazione fra musica sinfonica e jazz: è quello che prevede il concerto Woody Shaw Legacy with strings, l’appuntamento dedicato alla figura del genio scomparso di Woody Shaw, insieme a protagonisti d’eccezione del panorama jazzistico.
Mercoledì 23 marzo, ore 21, sul palco del Teatro Pergolesi in collaborazione con Spazio Musica, saranno numerosi i protagonisti della serata. Fabrizio Bosso, il Massimo Morganti Sextet e il FORM Strings Ensemble daranno vita alle musiche del trombettista e compositore jazz statunitense, di Timmons, di Henderson, di Gershwin, di Haggart e di Fischer.
Woody Shaw è considerato l’ultimo dei grandi innovatori tra i trombettisti del XX secolo, con influenze catturate non solo al jazz, ma anche a compositori classici come Stravinskij e Debussy, senza contare la musica tradizionale di varie aree del mondo. Tutte queste ascendenze vanno a coniugarsi in uno stile unico, che ha fatto storia nel mondo del jazz.
Fabrizio Bosso è un celebre trombettista torinese, ha suonato in giro per il mondo ed è stato più volte ospite al Festival di Sanremo. Ha duettato in varie occasioni con artisti come Mario Biondi, Sergio Cammariere, Simona Molinari, Raphael Gualazzi, Ivana Spagna e Tiziano Ferro. Massimo Morganti, qui nelle vesti di riarrangiatore, ha collaborato con diverse stelle del jazz sia italiano che internazionale, e porta sul palco del Pergolesi una formazione composta da sei elementi.
L’appuntamento conferma la volontà della FORM di lasciare uno spazio speciale nella sua stagione sinfonica alle contaminazioni, alle fusioni e alla reciproca influenza fra il linguaggio del jazz e lo stile sinfonico, per creare un appuntamento unico nel suo genere.

Il concerto è fuori abbonamento.
Costo del biglietto: 18 euro intero, 12 ridotto (anziani, ragazzi e tessere). Biglietteria tel. 0731/206888, e-mail: biglietteria@fpsjesi.com

CRISTIANO VEROLI
web design

Eidos
(D) Developed EIDOS

Coming Soon