fotobanner_orchestra_10

Orchestra Filarmonica Marchigiana

IN PRIMO PIANO

_________________

FORM & Max Gazzè
al Concerto del 1° maggio 2018

form-gazzè_thumb

_________________

HUBERT SOUDANT
Direttore Principale

soudant2_thumb

Intervista a Hubert Soudant

soudant_intervista_thumb

_________________

La Stagione FORM a

form_off_manchette

_________________

Info spettacoli FORM:

callcenter_thumb

La FORM nei luoghi del terremoto con La musica racconta

musicaracconta_news_big

Da martedì 13 a venerdì 16 novembre, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana suona per le scuole dell’alto maceratese.

MACERATA 12 novembre - Nuovo progetto della FORM rivolto alle scuole. Per quattro giorni, da domani 13 novembre, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana si esibirà per gli studenti dell’alto maceratese: si parte con Camerino nell’auditorium della scuola “Salvo D’Acquisto”, quindi mercoledì a Belforte del Chienti, nel tendone della Croce Bianca-Protezione civile, giovedì nella sala polivalente “A. Tonelli” di Caldarola per concludere venerdì 16 novembre al Teatro Feronia di San Severino Marche.
Il programma inizia con I musicanti di Brema, la nota fiaba dei fratelli Grimm messa in musica nel 1957 con grande forza espressiva dal compositore americano Bernard Rogers per voce narrante e piccola orchestra. Dopo questa divertente e istruttiva storia di riscatto e libertà che vede protagonista anche Enrico Marconi come voce recitante, si prosegue con Ma Mere l’Oye (Mia madre l’oca) di Maurice Ravel; Peer Gynt di Edvard Grieg e Lo schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij, per trascinare i piccoli spettatori nel mondo della fantasia e dell’immaginazione. L’orchestra, in questi racconti musicali, viene diretta da Mirco Barani.
Il progetto, dal titolo Suoni per la rinascita, si inserisce nell’ambito di Marche InVita - Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma, sostenuto dall’intesa Mibact e Regione Marche, con il coordinamento del Consorzio Marche Spettacolo, il patrocinio dei Comuni di Cessapalombo, Belforte del Chienti, Serrapetrona, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Camerino, San Severino Marche e la collaborazione degli istituti comprensivi “De Magistris” di Caldarola, “Ugo Betti” di Camerino e “Mons. Paoletti” di Pieve Torina.

CRISTIANO VEROLI
web design

Eidos
(D) Developed EIDOS

Coming Soon